fbpx

PROSSIMI APPUNTAMENTI 

Laboratorio di Narrazione diretto da Francesco Niccolini

LA VITA SALVA

di e con Silvia Frasson
 
Un gruppo di amici, una giovane donna che riceve una proposta, un fratello che non vuole tornare a casa per cena, una ragazzina che scrive i sogni, molti telefoni che squillano. 
Un lago, un ospedale, un cinema, un ufficio, una camera da letto. Cosa lega tutto questo? Come si infilano questi personaggi l’uno nella vita dell’altro? Qualcuno aspetta, qualcun altro viene colto dall’imprevedibile, qualcuno non ha scelta, a qualcun altro viene data un’altra possibilità. 
Insomma, la vita 
nonostante tutto.
[ nuovo progetto, racconto di 15 minuti in Anteprima al Festival.
Qui il PROGRAMMA : .montagneracconta/programma-2019 ]
Edizione intensiva e residenziale del Laboratorio di Teatro di Narrazione “Racconto quindi Esisto ” 
FESTIVAL FERMENTINFESTA
LA STAZIONE 
di U.Marino
regia di Manfredi Rutelli
con Silvia Frasson, Gianni Poliziani, Alessandro Waldergan
prima assoluta
FESTIVAL ORIZZONTI di CHIUSI 

ARTEMISIA della RABBIA e dell’AMORE

scrittura collettiva di Silvia Frasson e Le Coche

regia di Silvia Frasson

con Francesca Carnieri, Roberta Ceccarelli, Mascia Massarelli, Claudia Morganti, Sara Provenda

 

Con Artemisia è stato facile appassionarsi, una delle poche donne che svetta in un mestiere di uomini, una donna che decide in un’epoca dove gli uomini decidono scelgono comandano. Ma anche un essere umano che ha fatto scelte per sé, per la sua vita, per i suoi desideri. E che ha avuto una vita non facile.

Ma del resto “ in una vita facile l’immaginazione non si sviluppa”. E forse neanche la creatività e la necessità di fare arte.

Nata a Roma alla fine del 1500, prima donna ammessa all’ Accademia del Disegno di Firenze, frequenta i grandi del suo tempo. Di lei si ricorda spesso la violenza subita, ma troppo poco spesso come fece della sua passione una strada, una visione che ha influenzato la sua esistenza. Noi ne raccontiamo le gioie e i tormenti, le delusioni e il suo sentire. Per scoprire cosa, attraverso il tempo e le epoche, rimane intatto e ci arriva vicino, ci emoziona, e resta con noi per farsi ricordare.

prima assoluta
FESTIVAL ORIZZONTI di CHIUSI 

Considerata una delle opere più importanti della letteratura del Trecento europeo, il Decameron di Giovanni Boccaccio sorprende ogni volta come fosse la prima: l’attualità delle sue novelle, il modo che trova di farci ridere, gli intrecci mai banali.

Tre novelle diverse tra loro: una esilarante e provocatoria, Masetto da Lamporecchio, una di un amore impossibile, Guglielmo di Guardastagno, una dell’ingegno, una delle avventure di Calandrino.

all’interno del FESTIVAL FERMENTINFESTA, Montalcino

Astrusi off, h23

SCRIVIMI QUI SOTTO E TI RISPONDERO’ A BREVE!

 

3 + 1 =

20 Luglio : LA VITA SALVA  

anteprima assoluta

Edizione Estiva e residenziale di “RACCONTO quindi ESISTO” Lab  organizzato dal Teatro di Montalcino, direzione artistica di Manfredi Rutelli

Artemisia della rabbia e dell’amore

8/9 Agosto

FESTIVAL ORIZZONTI di CHIUSI

prima assoluta

LA STAZIONE

di U.Marino

regia di Manfredi Rutelli

7 Agosto

FESTIVAL ORIZZONTI di CHIUSI

prima assoluta

Silvia Frasson Privacy Policy